Nuovo credito d’imposta: ecco le agevolazioni per le PMI

credito d'imposta

Con l’arrivo della nuova legge di Bilancio, il 2020 apre nuovi scenari in campo di agevolazioni a favore delle imprese. Dal 1° gennaio, infatti, è in vigore il nuovo credito d’imposta che ha sostituito il super e iper ammortamento.

Il nuovo Piano Industria 4.0, pensato e strutturato del MISE, ha l’obiettivo di potenziare le agevolazioni per gli investimenti in beni strumentali, soprattutto per le PMI.

Secondo i dati attuali, infatti, sono soprattutto le grandi aziende ad aver adottato nuove tecnologie produttive, mentre le piccole e medie imprese stentano ancora ad entrare nel mondo del digitale. È proprio per questo che nasce il nuovo credito d’imposta per l’Industria 4.0, che sosterrà gli investimenti per l’acquisto di nuovi macchinari e strumenti per migliorare la produttività delle imprese e renderle più competitive all’interno del mercato.

Se vuoi saperne di più sul nuovo credito di imposta, non esitare a contattare i nostri esperti: grazie alla loro pluriennale esperienza, sapranno spiegarti come approfittare di queste agevolazioni.