Stripe, la nuova frontiera dei pagamenti on line

Stripe

Quello del fintech è un settore fortemente in crescita, non a caso gli investitori internazionali continuano a scommettere sempre più nel mercato digitale della finanza.

Aumentano, dunque, le aziende di successo come Stripe, la piattaforma per gestire attività e pagamenti on line per le imprese. Il colosso americano gestisce miliardi di dollari per conto di aziende innovative operanti in ogni parte del mondo. Fondato nel 2010 dai fratelli Patrick e John Collison, è operativo in Italia dal 2018.

Quest’azienda ha raggiunto una valutazione di 35 miliardi di dollari, cifra record che, volendo fare un confronto, equivale ad un importo di poco inferiore all’attuale capitalizzazione di Intesa Sanpaolo e superiore alla valutazione del celebre portale Airbnb. Questo indica che la finanza digitale oggi attrae molto all’interno del mercato.

Stripe nasce come una start up che, una volta ottenuto il successo, si è ben presto trasformata in una multinazionale che lavora con sia con negozi che con clienti del calibro di Facebook, Google e Uber e Yelp.

Il colosso, però, non si occupa solo di pagamenti, ma anche di software finalizzati a creare nuovi modelli di business come il crowdfunding e i marketplace. Inoltre, si impegna nella lotta contro le frodi per mezzo del machine learning e offre strumenti di analisi sui dati di vendita che si dimostrano molto utili per gli utenti. 

Anche Novaria offre numerosi servizi nel campo delle tecnologie digitali e lo fa principalmente attraverso Noward, una start up innovativa nata nel 2018 che mira al raggiungimento di standard qualitativi molti alti. La neonata nel gruppo si occupa di fornire servizi e report che mirano a un contenimento dei prezzi rivolti alla clientela, ad offrire soluzioni di monitoraggio continuo e automatizzato grazie al data mining. Ancora, Noward è utile alla prevenzione del rischio di credito, allo sfruttamento delle opportunità, massimizzazione delle stesse e tanto altro. Per conoscere tutte le possibilità di Noward non esitare a contattare i nostri consulenti.