Gli italiani scelgono il web per gestire il conto corrente

web

Un’indagine di settore sulle abitudini dei consumatori italiani ha evidenziato che un cliente bancario su due preferisce il web per gestire il conto corrente e monitorare i propri movimenti di denaro. In particolare, la fascia di età media privilegia il computer, mentre i più giovani tendono ad utilizzare le applicazioni sul cellulare. Cresce, dunque, il mobile banking reso possibile dalle app delle banche.

Sono molti anche coloro i quali non si limitano alle operazioni più semplici ma che si affidano al web per effettuare anche quelle più complesse.

Secondo quanto emerso dall’indagine, inoltre, le caratteristiche ricercate in un conto corrente sono: bassi costi di gestione, chiarezza e trasparenza dei costi, possibilità di amministrare tutto online.

Questi dati sono significativi del fatto che le banche tradizionali devono necessariamente accelerare i processi di trasformazione digitale e mettersi al passo con i tempi di oggi che vedono nella digitalizzazione l’unico futuro possibile.